Welcome to our cross-curricular Blog

La seconda liceo della Redemptoris Mater ha realizzato questo blog riguardante il tema dell’acqua affrontato nelle diverse materie scolastiche.

“Gutta cavat lapidem”

Erri De Luca – Notizie sull’acqua

Sta nella nuvola e nel pozzo,
nella neve e nella noce di cocco,
negli occhi e nel fiume,
nell’arcobaleno e nel lago,
nel ghiaccio e nel vapore della pentola sul fuoco,
nella bocca.
È la maggioranza della superficie.
È la maggioranza del corpo.
Una persona è acqua che cammina, dall’acqua di placenta all’acqua del sudario.
In ebraico è plurale, màim, acque.
In francese è una vocale sola, eau, ô.
In greco e in tedesco è neutra.
In russo e nelle latine è femminile.
Dal fondo del pozzo avverte il terremoto.
Fa tremare il ramo scortecciato in mano al rabdomante.
La sua avventura chimica è prodigio, ossigeno più idrogeno,
ad accostarli, esplodono.
Spegne fuoco, anche quello dei vulcani.
Fa il pane, fa la pasta.
È nel bianco e nel rosso dell’uovo. È nella sua buccia.
È nella carta e nel vino, nelle ciliege e nelle comete.
Chi la spreca verrà assetato.
Ho visto città al buio andare coi secchi al fiume,
ho visto Mostar e Belgrado.
Ho visto il Danubio avvelenato dalle rovine di Pancevo.
Chi sporca l’acqua verrà sporcato.
Secondo Geremia la voce di lod/Dio è chiasso di acque nei cieli.
Giusta sarà la sorpresa di chi ascolterà la prima domanda, appena morto:
«Quant’acqua hai versato?».
Ognuno di noi sarà pesato a gocce.

Blog

CONCORSO FOTOGRAFICO “GOCCIA A GOCCIA” L’IMPORTANZA DELL’ACQUA NELLA VITA

    Questo concorso è dedicato a tutti gli appassionati di fotografia. L’intento è valorizzare e comprendere l’uso quotidiano dell’acqua come risorsa indispensabile e preziosa nella vita dell’uomo. Noi diamo per scontato il suo utilizzo, ma non bisogna dimenticare che ciò che per noi è una consuetudine per altri può rappresentare una mancanza. L’acqua è …

La seconda liceo della Redemptoris Mater ha realizzato questo blog riguardante il tema dell’acqua affrontato nelle diverse materie scolastiche.